Vita da Slime

Autori: Fuse, Taiki Kawakami

Editore: Star Comics

Genere: Shonen

Prezzo: 4.90 €

Accoltellato e ridotto in fin di vita fin dalle prime pagine del manga, Satoru Mikami affronta la morte con brevi pensieri, rimpianti, ricordi e qualche desiderio. Ad ogni frase importante una voce metallica gli assegna un corpo “che non necessiti di sangue” e delle abilità, “Predatore” e “Grande Saggio” (vi lascio scoprire per quale motivo queste due… ahahah).

Poco dopo essere effettivamente morto, Satoru si risveglia. Ci impiega un po’ a rendersi conto di essersi reincarnato in uno Slime, una piccola creatura gelatinosa conosciuta in molti ambienti fantasy. Qui, nel nuovo mondo a cui appartiene, incontra Veldra, un antico drago sigillato all’interno della caverna dove il nostro protagonista è rinato e con lui stringe un patto.

Imparando a conoscere e ad utilizzare appieno le sue abilità, lo Slime diventa in breve tempo estremamente potente e fuoriesce dalle grotte in cui è vissuto in questo breve periodo. Il mondo esterno è abitiato dalle classiche creature fantasy: goblin, elfi, nani, demoni, umani e chissà che altro ancora.

Da qui inizia il suo viaggio e la sua grande avventura…

Annunci

Devils’ Line

Autore: Ryo Hanada

Editore: Planet Manga

Genere: Seinen

Prezzo: 4,50€

I vampiri esistono e vivono in mezzo a noi. Alcune volte la loro sete di sangue li porta ad impazzire, a commettere omicidi per saziare i propri istinti. Altre volte viene permesso loro di avere relazioni con umani, da cui nascono poi i mezzi-vampiri. Anzai è uno di questi, collabora con un’agenzia che si occupa di dare la caccia ai vampiri ormai diventati assassini.

Durante una missione si imbatterà in Tsukasa, ragazza normalissima, che risveglierà il suo lato vampiro. Quanto potrà resistere Anzai al richiamo della creatura interiore? Riuscirà a tenere Tsukasa al sicuro ora che lei conosce la metà oscura del suo salvatore?

Maturo e a tratti crudele, Devils’ Line è già in programma anche come anime. Il disegno è semplice, ma si lega bene allo stile del manga, c’è un mix di violenza, di emozione e a volte di simpatia che tuttavia non spezza troppo il ritmo dark della lotta contro il vampiro interiore.