Wolf Children

Autori: Mamoru Hosoda (storia), Yu (disegni), Yoshiyuki Sadamoto (character design)

Genere: Seinen

Editore: Planet Manga

Prezzo: 14.90€ (omnibus)

Hana è una normalissima studentessa di 19 anni, la sua vita cambia quando incontra a lezione un uomo piuttosto misterioso che nasconde un segreto: è l’ultimo discendente degli uomini lupo. Inizia così la loro storia, che poco alla volta sboccerà in amore, dando vita infine a due splendidi bambini che ereditano anche parte del sangue di lupo del padre: Ame e Yuki.

Purtroppo la vita non riserva sempre belle sorprese e le difficoltà di Hana sono appena all’inizio.

La forza di una madre costretta ad affrontare le problematiche di educare due bambini particolari, che faticano a comportarsi come normali umani. Una donna che lotta per proteggere i suoi figli, disposta a sostenerli nel momento in cui ognuno deciderà la propria strada da seguire.

Una delicatissima e meravigliosa storia fantasy che tratta tematiche molto attuali: le difficoltà dell’educazione, dell’integrazione, la lotta per la sopravvivenza e la diversità.

Il manga tratto dal pluripremiato film animato dello studio Chizu, già disponibile anche su Netflix.

Annunci

La figlia dell’otaku

La figlia dell’otaku

Autore: Stahiro

Editore: Magic Press

Prezzo: 5,90€

Genere: Shonen

Note:  11 volumi complessivi

Il 26enne Morisaki Kouta è il classico esempio di otaku appassionato di figure erotiche e lavora come assistente di un famoso mangaka che tratta tematiche erotiche. Morisaki vive in un condominio circondato da vicini di casa che condividono le sue stesse passioni nerd, ma un bel giorno la sua vita riceve una brusca svolta: alla porta di casa si presenta una bambina di 9 anni che dichiara di essere sua figlia e di “dover” trascorrere del tempo con lui, ma ben presto la bambina si troverà in imbarazzo a scoprire gli strani interessi del padre, soprattutto quando inizia a frequentare la scuola e deve rendere conto della professione del padre…

Commedia simpatica soprattutto per l’aspetto di dover fare i conti con le proprie passioni e doverle spiegare ad una bambina di 9 anni!