Kenichi

Kenichi

Autore: Syun Matsuena
Editore: Planet Manga
Prezzo: 4,20 €
Genere: Shonen

Note: Prezzo lancio 1€ fino al 16 aprile 2014!

 

Un manga ricco d’azione, umorismo e un pizzico di velato sexy.… non merita la nostra attenzione e leggere questa nuova opera che in Giappone da anni sta riscuotendo un notevole successo?

Kenichi Shirahana è uno studente che frequenta il primo anno del Liceo, egli  viene deriso e maltrattato dagli altri studenti. Al club del Karate a cui è iscritto, la situazione non è tanto meglio.
Nella sua classe, arriva una nuova studentessa: Miu Furinji, una bella e sexy ragazza, la quale è dotata di un incredibile forza e agilità.
Tra i due ragazzi nasce immediatamente una stretta amicizia, infatti quando Kenichi viene sfidato ad un combattimento da Daimonji , uno dei più forti lottatori del club di karate, la ragazza lo aiuta nel sottoporsi ad un allenamento.
Nella sorpresa generale, Kenichi vince la sfida, attirando l’attenzione di altri lottatori, teppisti…. Miu decide allora di rendere il ragazzo il lottatore più forte del mondo e lo invia nel Dojo Ryozanpaku, dove sei formidabili maestri di arti marziali gli insegneranno la varie discipline. Il Dojo stesso è la casa di Miu e Hayato Furinji, uno dei più grandi combattenti di tutti i tempi, è il nonno della studentessa…
Il manga in questione è molto intrigante, veloce nello svolgimento degli avvenimenti entrando immediatamente nel cuore della storia.
Se sotto alcuni aspetti, ricorda un po’ il manga “Noritaka”, la struttura della storia risulta meno grottesca e il personaggio, nella sua semplicità, dimostra quasi subito un certo carisma che in coppia con la sensuale Miu, rende coinvolgente le loro iniziative. L’aspetto umoristico, che costella buona parte del primo volume, è un ottimo preambolo per la creazione di tutti gli avvenimenti successivi, rendendo scorrevole le dinamiche di una storia che altrimenti diventerebbero drammatiche.
Il disegno semplice ma molto ben curato, viene illustrato in maniera perfetta negli avvenimenti dinamici e con una certa particolarità per i tratti anatomici.
L’autore, Syun Matsuena, ha creato una piacevole opera che mette in condizione il lettore, di rimanere in trepida attesa per l’uscita del prossimo volume.
Fabio Jubei Valerio
Contributo fornito dalla redazione di Mondo Japan
Annunci

Inferno blu

Inferno blu

Inferno blu

Autori: Chika Shiina
Editore: Planet Manga
Prezzo: 4,50 €
Genere: Shojo adulto

Note: miniserie di 3 volumi

Questa miniserie è ambientata su un isola giapponese, in cui tutti si conoscono e le voci corrono come il vento.

La protagonista di questa storia è la giovane Mana, che da un paio d’anni ormai si trova a convivere con un’orribile realtà che non può rivelare a nessuno. Il suo fratellastro abusa continuamente di lei e nello stesso tempo, agli occhi di tutti, appare come un giovane perfetto e premuroso.

Il suo profondo turbamento la porta ad isolarsi da tutti e tutto, tranne che dal suo fratellastro Kakeru, che non smette di controllarla in maniera maniacale allontanandola da tutto e tutti.

Una svolta alla sua vita verrà data dalla conoscenza di un nuovo ragazzo, Akihiro, appena trasferitosi da Tokyo. Il loro primo incontro viene interrotto bruscamente da Kakeru, ma i duei sono destinati a rincontrarsi in quanto compagni di classe.

Grazie ad Akihiro, Mana inizierà ad aprirsi a nuove amicizie con i suoi compagni e scoprirà il significato della spensieratezza, dell‘amore e della felicità. L’ossessione di Kakeru sembra consolidarsi ancora di più al punto di abusare di Mana davanti al suo “salvatore”.

Questo sarà il pretesto per nuovi pettegolezzi degli isolani, che stravolgono la realtà dei fatti, e sarà anche la molla che permetterà a Mana di reagire drasticamente a questa situazione.

Una storia molto delicata, che racconta tematiche profonde che purtroppo non sono così lontane dai fatti di cronaca attuali. I personaggi sono ben caratterizzati soprattutto dal punto di vista psicologico.

Infinity

Infinity
Infinity
Autori: Hickman, Cheung, Morales, Ponsor
Editore: Panini Comics
Prezzo: 3,30€
Genere: Supereroi Marvel

Note: miniserie di 6 volumi

Thanos, il folle titano, ha già tentato di conquistare la Terra, è stato sconfitto in passato ma non ha perso interesse per il nostro pianeta e per i tesori che custodisce. In particolar modo per le gemme che sono in mano ai nostri Illuminati (Iron-Man, Pantera Nera, Namor, Reed Richards, Dr. Strange, Freccia Nera e Bestia) che compongono il Guanto dell’Infinito.
Approfittando della momentanea mancanza dei Vendicatori, Thanos inizia a ordire un nuovo piano: tramite un Esternauta, abile e silenzioso assassino e spia, onda la mente di Freccia Nera, re degli Inumani, alla ricerca di informazioni, di debolezze, di mancanze.

Inizia così la nuova miniserie Marvel, strettamente collegata alle testate di Iron Man e degli Avengers. Sei numeri, preannunciati dagli avvenimenti precedenti, e dalla storia delle origini di Thanos, che porteranno nuovi scontri, nuove guerre e nuovi inevitabili pericoli per il mondo come noi lo conosciamo.

Last Exile-Fam, the Silver Wing

LAST-EXILE-FAM-THE-SILVER-WING-1

Autori: Gonzo (storia) – Roba Miyamoto (disegni)
Editore: Planet Manga
Prezzo: 4,50 €
Genere: Shonen

Note: miniserie di 3 volumi 

Per festeggiare i 20 anni della Gonzo, gli autori hanno dedicato un seguito all’opera Last Exile: Last Exile  Fam, The Silver Wing.
Fam Fan Fan e Giselle Colette sono due ragazze appartenenti ai pirati dei cieli, che pilotando un vanship, attaccano e catturano navi da guerra volanti per poi rivenderle.
Durante una loro impresa, salvano la principessa Milla del Regno di Turan dalla flotta, comandata dal condottiero Luscina, della Federazione di Ades. Federazione che ha intenzion di eliminare tutti i discendenti degli immigrati arrivati sulla Terra, i cui avi l’avevano abbandonata, scappando su navi colonia denominate Exile, in un periodo di gravi calamità.
La Federazione, utilizzando spaventose armi, situate all’interno di una delle Lune che gravitano intorno alla Terra, distruggono la Capitale di Turan, eliminando il Re e padre di Milla, mentre la sorella maggiore, la principessa Lily rimane sulle navi da guerra per affrontare la battaglia ma uno stano individuo riesce a rapirla.
Nel frattempo è stata fotografata la misteriosa e leggendaria nave da combattimento: “il dio della morte Silvius”…..
Leggendo il manga ricco d’azione e ben strutturato, con i vari misteri che ruotano intorno alle vicende e ai vari personaggi, ci accorgiamo di essere pian pian trasportati in questo fantastico mondo, dove una tecnologia molto vicina al genere steampunk si contrappone ad un’architettura molto futuristica.
Il disegno risulta accattivante, le scene d’azione sono ben delineate, ricchi di particolari con i fondali che ci permettono di avere una più completa panoramica dei paesaggi in cui si svolgono gli avvenimenti.
Gli stessi personaggi, con ottimi primi piani, si distinguono per il loro particolare modo di essere con una particolarità sulle loro capigliature.
L’opera sarebbe perfetta ma c’è un ma. Leggendo la storia e come mancasse qualcosa, rivedendola con più attenzione sono giunto al fatto, che è tutto ben congeniato, però manca un leader tra i protagonisti, che sappia catalizzare l’attenzione anche nei momenti di stasi, che abbia quel impatto  sul lettore, nell’attesa del suo arrivo per risolvere la situazione sfavorevole.
Fabio Jubei Valerio
Contributo fornito dalla redazione di Mondo Japan

Cosmos

 

cosmos 1Autori: Takahiro Seguchi (disegno), Suu Minazuki (storiamagi
Editore: Planet Manga
Prezzo: 6,50 €
Genere: Comico

Vi sono vari generi di manga, questo è piuttosto difficile a catalogarlo, un mix tra commedia scolastica e mistero, tra majokko e fan service…..
Cosmos Akikaze frequenta la scuola elementare della città di Hanami e nello stesso tempo gestisce la residenza della madre, in cui risiedono la sexy e ubriacona Sonoko, la liceale Soyozake e il pervertito Raita che ruba mutandine.
In un  ambiente in cui si svolge una vita piuttosto normale, appena fuori dalla città esiste un deserto nucleare, dove tutti coloro che si sono avventurati , non hanno fatto più ritorno. Deserto che all’improvviso seppellisce intere città e prima che avvenga la catastrofe… nevica.
Una sera Cosmos incontra una strana entità che gli consegna una boccetta, che se aperta gli conferirà dei poteri di maga, con i quali potrà proteggere la sua città e le persone a lei care. Poteri che gli derivano dallo stesso deserto per poter sconfiggere la neve.
La strana entità consegna alla ragazza anche un “famiglio”, una sfera in cui è sigillata l’anima di un antico saggio che può prendere la forma di qualsiasi cosa, basta premere la sfera sulla cosa in questione. Per uno strano scherzo del destino, la sfera viene premuta contro le mutandine di Cosmos…
Il manga di facile lettura, presenta, per il momento, una trama piuttosto particolare, alternando momenti di ilarità e assurdità ad altre di mistero e drammaticità. Il disegno di Takahiro Seguchi su storia di Suu Minazuki, usa  spesso lo stile deforme ma che risulta accurato e particolareggiato magari con fondali semplici.  E’ un’ opera tutta da scoprire, anche se su alcuni spunti della storia mi sembra qualcosa di già letto.
Fabio Jubei Valerio
Contributo fornito dalla redazione di Mondo Japan