L’usuraio

L'usuraio

Autori: Shohei Manabe

Editore: Planet Manga

Prezzo: € 4,50

Genere: Seinen

Questa è la storia di Ushijima, un usuraio di professione che sfrutta la condizione di persone talmente disperate da chiedergli un prestito, anche se i tassi di interessi imposti sono oltre quelli consentiti dalla legge.

Una storia cruda in cui l’essere umano è portato oltre il limite dell’immaginabile, ma molto spesso per colpa di se stesso: troppo debole a cedere ai vizi del gioco del pachinko, alle pressioni sociali legate agli ambienti di lavoro o che hanno lasciato per troppo tempo che i debiti si accumulassero…

Quando si richiede il prestito all’usuraio si è ad un passo da toccare il fondo della propria condizione sociale e sarà lui a far sprofondare la sua “vittima-cliente” nell’abisso della disperazione.

Un manga estremamente realistico che narra storie di ordinaria follia in cui la spietatezza regna sovrana, dove vengono ben spiegati i meccanismi dell’organizzazione criminale usuraia.

Da questo è stato tratto anche un film che ha vinto il premio Shogakukan.

Annunci

All You Need Is Kill

All you need is killAutori: Hiroshi Sakurazaka, Ryosuke Takeuchi, Takeshi Obata

Editore: Planet Manga

Prezzo: 4,2 € 

Genere: Seinen

 

Keiji Kiriya è un soldato semplice che rimane intrappolato in un loop di morte senza capire come possa essere iniziato.

L’umanità è assediata da una razza aliena che sta conquistando l’intero pianeta e tutte le forze militari sono spiegate per resistere all’invasione; è così che Keiji si trova a dover combattere in guerra contro i misteriosi Mimic, solo che ogni volta che muore, si sveglia nella sua branda, il giorno prima della battaglia.

Inizia così a rivivere in continuazione gli stessi momenti ripetuti all’infinito, ad andare sempre sullo stesso campo e a morire, giorno dopo giorno, durante lo scontro con gli alieni… ma un po’ alla volta Keiji impara dalle sue vite precedenti ed evolve il proprio stile di combattimento, arrivando anche a lottare a fianco di Rita Vrataski, la “Dea della Guerra” o “Full Metal Bitch“, appartenente all’elite scelta dell’esercito americano.

 

Il manga evento dal quale è stato tratto il film Edge of Tomorrow, disegnato dalla stessa matita di Death Note e Bakuman. Un’evoluzione continua e senza sosta. Grandioso.

Il talismano

Il talismano

Autore: Milan Matra

Editore: Planet Manga

Prezzo: 4,5 € 

Genere: Shonen Umoristico

Non è una notizia di tutti i giorni scoprire di essere il discendente di un clan di esorcisti, specializzati nello sterminio dei demoni. Infatti la notizia non può che sconvolgere il giovane Yuuto Amakawa, il quale viene a conoscenza del fatto di essere stato protetto finora da un talismano, destinato a perdere i suoi poteri protettivi non appena compirà il sedicesimo anno d’età. A quel punto il povero Yuuto sarà un bersaglio facile per i demoni che vogliono eliminarlo.

Fortunatamente al posto del talismano si presenterà al suo cospetto, nei panni della protettrice, uno spirito felino impersonificato da una bella e sensuale fanciulla che non si staccherà mai dal suo nuovo padrone. Inizialmente viene scambiata per un’audace cosplayer che tenta di sedurlo…

Una commedia divertente in cui non manca un pizzico di malizia, ma senza scadere troppo nel volgare.

Harisugawa nel paese degli specchi

Harisugawa nel paese degli specchi

Autore: Yasuhiro Kano

Editore: Goen

Prezzo: 4,5 € 

Genere: Shonen

Note: edizione con sovracopertina

 

Tetsu Harisugawa è uno studente innamorato segretamente della sua compagna di classe Saki Satomi, che aveva salvato anni prima da un incidente. Da quel giorno , la ragazza ha instaurato un ottimo rapporto con lui, rendendo gli altri studenti invidiosi.
Saki facendo shopping, acquista uno specchio. Nell’attraversare la strada per salutare Harisugawa, rischia di essere investita da un automobilista, il ragazzo senza esitazione si scaglia verso la ragazza spingendola via dalla strada e salvandola.
Al risveglio lo studente, si trova al cospetto una misteriosa entità che gli rivela che avendo lui incrociato lo sguardo con lo specchio quando  si trova al confine tra la vita e la morte, è stato risucchiato nello specchio.
In questa dimensione il ragazzo potrà sbirciare quello che succede all’esterno e che soltanto un’altra persona può sapere di questi poteri. Detto questo l’entità sparisce dato che  quella dimensione può ospitare una sola persona.
Quando la ragazza scopre che il suo compagno è rinchiuso nello specchio, inizia una convivenza tra situazioni comiche e imbarazzanti, questo perché se lo specchio maestro si riflette su superfici riflettenti, si creano ulteriori finestre in cui potersi trovare. In oltre  se i due ragazzi si toccano simultaneamente si può cambiare di posto per una durata di un’ora.
Un manga molto divertente, magari l’idea non è originale però è molto ben sviluppata con un ottimo mix di umorismo, situazioni piccanti e quel tocco di mistero.
Il disegno semplice e lineare risulta accattivante, con i personaggi, rispetto ai nuovi disegnatori, ben riconoscibili e soprattutto ognuno caratterizzato in maniera diversa.  L’autore Yasuhiro Kano ( Pretty Face, Gosht Jim), con il suo tratt0 riesce ad attirare l’attenzione del lettore e utilizzando un po’ di fan service, senza mai cadere nel volgare, crea un’atmosfera divertente. La capacità poi migliore è incuriosire il lettore facendogli  domandare: “come una situazione tanto assurda potrà proseguire”.
Non sarà un capolavoro ma un piacevole titolo da leggere in totale relax.
Fabio Jubei Valerio
Contributo fornito dalla redazione di Mondo Japan

Il coniglio nero

Il coniglio nero

Autore: Takaya Kagami (soggetto), Shiori Asahina (Disegni), Yuu Kamiya ( Ideazione peronaggi)

Editore: Planet Manga 

Prezzo: 4,50 € 

Genere: Shonen

Note: serie di 6 numeri complessivi

 

Taito Kurogane è un normalissimo studente di liceo, che nei suoi sogni incontra sempre una strana ragazza.

In una giornata come tante altre Taito esce da scuola ed è attratto dall’inseguire una fanciulla un po’ particolare, ma mentre attraversa la strada si distrae e viene investito da un camioncino di passaggio. Black out. Taito si risveglia e si accorge di avere la testa staccata dal corpo ma di essere ancora stranamente “vivo”, vede il suo corpo risanarsi dalle ferite subite dall’incidente e riesce a rimettersi interamente in piedi, giusto in tempo per essere intercettato da strambi tizi incappucciati che gli dicono di essere venuti a prendere il servitore della vampira Himea.

All’improvviso nella sua mente riaffiorano i ricordi di una promessa fatta in prima elementare alla fanciulla che non lo ha mai abbandonato nei suoi sogni e i suoi ricordi lo conducono a raggiungerla per salvarla…

Un inizio un po’ particolare, un manga in cui si scontrano demoni e vampiri, mettendo in mezzo il mondo umano. Ancora un mistero sul perché di questi conflitti, che sicuramente verrà rivelato negli altri 5 numeri!