Yu degli Spettri – Yu Yu Hakusho

Yu degli SpettriAutore: Yoshihiro Togashi

Editore: Star Comics

Prezzo: 7 €

Genere: Shonen

Note: Ristampa Perfect Edition

Yusuke Urameshi è il protagonista della storia, che inizia con la sua morte… Dopo un breve flashback sulla sua vita, in cui si presentano entrambi i lati del suo carattere, il delinquente e il bravo ragazzo, Yusuke muore investito, salvando così un bambino da morte certa. Nella sua forma di spirito incontra Botan, la traghettatrice del regno dei morti che gli spiega che con il suo ultimo atto di bene ha redento i suoi peccati scampandosi così un posto sicuro nell’inferno.

Così Yusuke inizia una serie di “lavoretti” per conto del regno degli spiriti, che consistono nel salvare, nel liberare e nel convincere a lasciarsi andare le anime dei neo-defunti. Un po’ alla volta riuscirà così a guadagnarsi il suo ritorno in vita, acquisendo durante tutto questo tempo anche qualche abilità particolare.

Ma questo è solo l’inizio della storia. Yusuke durante la storia si troverà ad affrontare demoni con una forza spaventosa, creature che minacciano il mondo dei vivi e quello dei morti, conoscerà nuovi amici che lo accompagneranno durante tutti gli scontri e alla fine scoprirà quali sono le sue vere origini e la natura dei suoi poteri.

 

La ristampa in Perfect Edition di uno degli shonen manga più amati degli anni ’90. Un must per tutti gli appassionati di combattimenti e poteri sovrannaturali. Una storia che inizia apparentemente in maniera semplice e spensierata ma che va pian piano a contorcersi per dar vita ad una trama degna dei classici shonen.

Grazie Star, era ora che Yu tornasse a farsi leggere.

Annunci

Crows

crows1

Autore: Hiroshi Takahashi

Editore: Planet Manga 

Prezzo: 8,90 € 

Genere: Shonen

Note: edizione con sovracopertina

Harumichi  Boya è uno studente che si è trasferito nell’Istituto Suzuran, sopranominato “scuola dei corvi”, in cui sono raccolti gli studenti peggiori della città, in cui vige la legge del più forte, che sfocia in continui scontri tra bande.

Harumichi, appena arrivato riesce a mettersi contro i più pericolosi, tra i quali il capo banda Bando. Dimostrando una grande forza attira l’attenzione di tutti anche quella di un certo Rindaman…

Il manga realizzato da Hiroshi Takahashi è il prequel di “Worst”, un’opera questa veramente interessante, riesce a catalizzare l’attenzione del lettore già dalle prime pagine. Il protagonista, un ragazzo piuttosto bizzarro e dall’apparenza superficiale e interessato solo ai suoi interessi, risulta essere ricco di umanità e all’occorrenza determinato.

Il disegno semplice ma ben curato, mette subito in risalto quei personaggi chi dall’indole “sono un teppista ma ho il cuore d’oro” e chi “il mio unico credo e la violenza con cui farmi rispettare e temere”.

Il tema principale è questa lotta tra i vari studenti, anche se tavole con risse non sono così numerose. Si predilige più su il rapporto e dialogo fra i vari personaggi, che non risulta mai noioso ma anzi incuriosisce ancora di più l’evolversi delle vicende, oltre ad un certo umorismo da parte di Haramichi che stempra certe situazioni e che lo rende immediatamente simpatico e un eroe sia per gli studenti dell’Istituto che per i lettori.

 

Fabio Jubei Valerio
Contributo fornito dalla redazione di Mondo Japan

Assassination classroom

Assassination classroom: l’ora di asssassinio

assassination-classroom-1-kana

 

Autore: Yusei Matsui

Editore: Planet Manga

Prezzo: 4,20 €

Genere: Shonen

 

Korosensei è un alieno con tentacoli al posto di braccia e gambe, di straordinaria potenza e velocità, che ha distrutto il 70% della Luna e che ha annunciato di distruggere a breve anche la Terra.

Gli unici a poter salvare il mondo da questa imminente catastrofe sono una classe di studenti, scelti appositamente dal suddetto alieno, che dispongono di munizioni particolari per uccidere questa creatura fortissima. Ogni giorno i ragazzi dovranno coalizzarsi e unire le proprie forze per cercare di realizzare una strategia vincente, ma ogni tentativo sembra fallire miseramente.

Nel primo numero si scopre che l’alieno ha fatto una promessa ad una donna: dedicare il suo limitato tempo sulla Terra ad istruire una classe, lui sceglie proprio la classe E (che sta per End), una sezione scolastica distaccata in cui vengono mandati tutti gli alunni problematici, la maggior parte con valutazioni insufficenti e destinati a diventare dei falliti per la società.

Nonostante gli studenti facciano di tutto per farlo fuori, Korosensei sembra essere un isegnante perfetto ed efficiente, sempre pronto a mettere gli studenti in primo piano e ad aiutarli a superare le proprie difficoltà.

Un altro fumetto eccezionale marchiato ShonenJump, un manga davvero sorprendente e originale, assolutamente surreale e divertente, ma che mette in luce degli spunti riflessivi di non poco conto: l’importanza del lavoro di squadra e l’aspetto estremamente selettivo della società giapponese già in età scolastica.

 

 

Gangsta

Gangsta

Gangsta

Autore: Kohske

Editore: Planet Manga

Prezzo: 4,50 €

Genere: Seinen

 

Nic e Worick sono due Benriya, dei mercenari tuttofare che vengono pagati per eliminare persone e risolvere i problemi.

I due sembrano essere legati da un comune e tragico passato, di cui si colgono solo pochi stralci nel primo numero.

Due caratteri completamente differenti accomunati da due difetti fisici: Worick è cieco da un occhio e ha un carattere più espansivo e arrotonda il suo stipendio facendo il gigolò da ormai diversi anni, Nic invece è sordo e apparentemente burbero di carattere ed è un portatore di piastrina.

Nella città il livello di pericolosità degli individui è scritto sulla piastrina e la gente si tiene alla larga da questi criminali che si fanno guerra tra di loro.

Dopo un incarico come tanti altri decidono di far entrare nelle loro vite Alex, una prostituta che aiutano a uscire da un giro di criminalità e cercano di inserire come aiutante nel loro business ma che sembra spaventata dal mestiere dei suoi due salvatori.

Un bel seinen manga in cui i personaggi sono ben caratterizzati e i dialoghi sono curati nel dettaglio. Una piacevole lettura in cui si riportano situazioni drammatiche di criminalità oranizzata abbastanza realistiche con qualche pizzico di humor.

Speriamo che continui così anche nei prossimi numeri!