Il mio detective

il mio detective

Il mio detective

Autore: Hirotaka Kisaragi

Editore: Magic Press

Prezzo: 5,90 €

Genere: Yaoi

La storia autoconclusiva di due detective, partner di lavoro che, durante un incarico apparentemente semplice, si trovano ad affrontare problemi relativi ai loro sentimenti, a cui finalmente si abbandonano con passione. Il loro idillio è però rovinato dall’arrivo dell’affascinante fratello di uno dei due… Ma riuscirà davvero a rovinarlo?

Una breve storia romantica e delicata in cui si affrontano le problematiche dell’amore e dell’accettazione del proprio orientamento sessuale.

 

Annunci

G.T.R.

GTR1

GTR – Great Transporter Ryuji

Autore: Toru Fujisawa

Editore: Dynit

Prezzo: 6,90 €

Genere: Shonen

 

Ryuji Danma è un personaggio che abbiamo incontrato più volte su tutti i manga di Gto, dallo Shonan Junai Gumi in adolescenza, alle comparse in Shonan 14 days per aiutare Onizuka. Ma per la prima volta ha un manga tutto suo.

Protagonista di GTR è infatti il Ryuji adulto, che lavora come responsabile in un negozio di moto, e che nonostante tutto continua, insieme all’amata Nagisa, a fare corse clandestine in auto e in moto.

La sua vita viene sconvolta dall’arrivo di una ragazzina in negozio, che, con delle scuse, lo fa correre in moto, fuggendo anche dalla polizia. Ryuji scopre poi che la ragazza è Lady-G, nota ladra ricercata dalla polizia, che invece di nascondersi, tenta in tutti i modi di “assumere” il nostro Ryuji come pilota durante le fughe dopo i colpi portati a segno. Tra ricatti, preghiere e sotterfugi Lady-G convince il suo nuovo Transoporter a lavorare per lei, ma a quale prezzo? e chi si troveranno contro?

 

Divertente come Gto. Ryuji è il degno compare di Onizuka (che comunque salta fuori in più parti del manga), e se lo avete amato in passato, lo amerete qui adesso. Peccato per la cadenza… Ma ancora meglio se letto in parallelo con Ino-Head Gargoyle, altro manga che ha come protagonista un’altro personaggio già visto in altre testate di GTO.

HunterxHunter

Hunter_X_Hunter

Autori: Yoshihiro Togashi
Editore: Planet manga
Prezzo: 5,50€ (ristampa)
Genere: Shonen

Finalmente è giunto il momento per Gon di lasciare sua zia, con la quale ha vissuto da sempre, e partire nel tentativo di effettuare l’esame per diventare un cacciatore, con la speranza di poter conoscere suo padre.

Gon parte per la sua avventura e le prove per diventare Hunter iniziano fin da subito: i numerosissimi concorrenti sono scremati da inaspettate “situazioni” preselettive, che si trovano ad affrontare senza neanche saperlo. Solo lui e altri due ragazzi (Kurapika e Leolio) riescono a superare il primo scalino e dopo qualche screzio iniziale, insieme cercano di raggiungere il luogo vero e proprio dell’esame, superando altre prove e giungendo infine a incontrare le centinaia di concorrenti che, come loro, mirano a diventare cacciatori. Tra questi spicca un certo Hisoka, conosciuto da molti per il suo comportamento irriverente e insolente.

Uno degli shonen manga di maggior successo promosso da Shonen Jump, che è ancora in corso e che riesce ad appassionare il lettore fin da subito, con l’incalzare degli avvenimenti.

I personaggi sono ben caratterizzati e fin da subito l’autore infila qualche spunto interessante su ognuno di loro: capacità innate, tentativi di vendicare l’estinzione del proprio clan, altruismo e cattiverie gratuite….

Lo squalificato

LoSqualificato_1_scvr.indd
Autori: Usa Maru Furuya
Editore: Planet manga
Prezzo: 6,50€
Genere: Seinen
Note: miniserie di 3 albi, tratto dal romanzo di Osa Mudazai
Vi sono Manga che lasciano, dopo la lettura, un vivo interesse di riflessione nel lettore.  “Lo Squalificato”, manga tratto da un famoso romanzo della letteratura Giapponese di Osamu Dazai , è un’ opera che tratta, in maniera sottile ma con estrema drammaticità e in certi casi crudeltà, le vicissitudini di uno studente Yozo Ooba , che non riesce a trovare un proprio posto nella società,  con grossi problemi nell’interagire con le altre persone. Lui stesso è consapevole di presentarsi davanti agli altri mai con il suo vero “IO” ma fingere in base alle situazioni, questo suo segreto gli dà successo con gli altri.
La sua personalità è schiava della tristezza e del vuoto che il ragazzo vive. Tutto quello che gli ruota intorno è privo di interesse.
Mentre gli eventi proseguono, la via di una salvezza diventa sempre più fievole, il viaggio di prosegue in un panorama di disperazione e solitudine.
La drammaticità della storia, sotto certi aspetti ricorda alcune opere di due famosi scrittori Italiani, G. Verga e L. Pirandello, i cui loro personaggi raccontati erano colti da una vita di miseria e difficoltà che non li vedeva vincitori ma sconfitti di fronte le vicende umane.
Nello “ Squalificato”, il protagonista è un antieroe negativo, le vicende, pur non presentando azione o colpi di scena, l’autore Usamaru Furuya, ha la capacità, con un tratto molto realistico e accattivante, di rapire il lettore, realizzando un manga d’autore dallo stile noir. Fin dalle prime pagine, nel manga regna una sensazione opprimente di disagio sul controverso rapporto tra Yozo e la società: scuola, relazioni sentimentali, amicizia…..
Fabio Jubei Valerio
Contributo fornito dalla redazione di Mondo Japan

Rinne

rinne
Autori: Rumiko Takahashi
Editore: Starcomics
Prezzo: 4,20€
Genere: Shonen
La studentessa Sakura Mamiya ha il dono di poter vedere i fantasmi. Nella sua stessa classe, è arrivato un compagno dai capelli rossi di nome Rinne Rokudo, il quale è una sorta di shinigami che ha il compito di trasportare le anime dei morti, rimaste legate al mondo dei vivi, a causa di qualche rimpianto terreno, alla ruota della reincarnazione.
Da questo spunto iniziano le avventure dei due ragazzi, che si troveranno a vivere avvenimenti particolari, combattimenti e vicende tra il divertente e il drammatico.
Personalmente, già all’epoca dell’uscita del primo numero di Rinne, nutrivo alcuni dubbi sul valore della storia, adesso che ho avuto la possibilità di leggerlo, ritengo che i miei dubbi erano fondati.
Io che ho apprezzato la Takahashi per le opere di grande valore come il divertentissimo “Lamù”, il sentimentale “Maison Ikkoku” e “Il Bosco delle Sirene”, vedere un manga piuttosto scialbo, mi ha dato l’impressione, che la “principessa dei Manga”, abbia perso la sua verve di originalità. Rinne mi sembra un mix mal riuscito tra “Ranma 1/2” e “Inuyasha”, in cui per catturare l’attenzione del lettore, si inseriscono sempre nuovi personaggi. La trama la trovo senza mordente, priva di interessi, per dirla in breve noiosa. Il contesto dei due ragazzi che all’inizio non son affiatati tra loro, con la parte maschile sempre molto fredda e presuntuosa, per poi pian piano sfociare in un interesse reciproco, mi sembra fin troppo abusata.
Questo è il caso di dire: “non tutte le ciambelle vengono con il buco!”
Fabio Jubei Valerio
Contributo fornito dalla redazione di Mondo Japan

Grendizer

grendizer
Autori: Gonagai
Editore: Jpop
Prezzo: 7,50€
Genere: Shonen
Note: serie di 4 numeri con sovracopertina
Sovente bisogna distinguere attentamente un’ opera tra la versione Anime e quella Manga. Il caso di Grendizer (Goldrake) è uno di questi casi. L’opera di Go Nagai e Gosaku Ota è molto diversa nella sua versione Manga, risulta piuttosto adulta con scene piuttosto cruente, con risvolti della storia meglio dettagliati che non la sola battaglia, tra Daisuke (Actarus) al comando di Grendizer.
Daisuke è il principe della stella Fleed, scampato dalla distruzione del suo Pianeta, da parte del Re Vega a bordo di Grendizer. Si dirige sul pianeta Terra, dove viene salvato dal Professore della base di studi sullo spazio. Il quale cerca di fargli dimenticare il suo passato e presentandolo come suo figlio. Quando però la Terra, viene attaccata da Vega, al cui comando delle forze d’invasione c’è il Generale Gandal,  Daisuke riprende la memoria per diventare il pilota di Grendizer.
Dall’America arriva Koji (il protagonista di Mazinger Z) che pilota il TFO, una piccola astronave……
Il tratto del manga è tipicamente degli anni ’70, però è ben delineato nei suoi particolari ma il punto di forza rimane la storia intrigante, che rimane fresca e attuale anche dopo tanti anni.
Simpaticissimi  i siparietti in cui Koji tenta di sedurre Hikaru (Venusia) e il padre, Danbei Makiba cerca di eliminarlo proprio fisicamente.
La curiosità maggiore è trovare in Grendizer, l’epilogo di Great Mazinger, L’imperatore del Regno di Micene, vuole aiutare i terrestri a sconfiggere gli alieni. Questo però ve lo dovete leggere voi…..
Fabio Jubei Valerio
Contributo fornito dalla redazione di Mondo Japan

The Seven Deadly Sins

The Seven Deadly Sins

Autore: Nakaba Suzuki
Editore: Star Comics
Prezzo: 4,30 €
Genere: Shonen

 

I Seven Deadly Sins (Sette Peccati Capitali) sono sette cavalieri ritenuti colpevoli di crimini contro la corona. Trattati alla stregua di criminali, vengono, si racconta, sconfitti dai “Cavalieri Sacri” e banditi dal regno.

Dieci  anni dopo Elizabeth, figlia del vecchio re assassinato segretamente dagli stessi Cavalieri Sacri, che si dice proteggano il regno, parte alla ricerca dei Seven Deadly Sins, nutrendo la speranza che essi possano sconfiggere i nemici del regno e rimettere a posto le cose. La ragazza incontra così Meliodas, un ragazzo che gestisce una locanda “mobile”, al quale si confida e racconta come stanno realmente le cose.

Ma Elizabeth non sa che Meliodas è solo l’inizio del suo viaggio, che la ha portata a conoscere il primo dei Seven Deadly Sins: l’Ira, col simbolo del Drago.

Uno shonen fantasy come non se ne vedevano da tantissimo tempo. Disegni impeccabilmente disegnati a mano, vecchio stile. Sembra di fare un balzo nel passato per ritrovare gli elementi di alcuni dei più bei manga fantasy che hanno fatto la storia… Adorabile… peccato per la trimestralità…

La battaglia dell’Atomo

La battaglia dell'atomo

Autori: Vari Marvel
Editore: Panini Comics
Prezzo: 3,30 / 3,50 € (a seconda della testata)
Genere: Supereroi Marvel

 

Collegato alle vicende narrate negli ultimi numeri degli Incredibili e dei Nuovissimi X-Men, La battaglia dell’Atomo è l’evento che tocca da vicino tutte le testate mutanti.

Ripercorriamo il passato: AvX, la divisione del gruppo degli X-Men, Bestia porta nel presente dal passato il gruppo degli X-Men originali, Ciclope del presente rischia di sparire a causa della possibile morte del giovane Scott, così la situazione pare dare ragione a chi sostiene che il gruppetto del passato debba tornare al suo tempo.

Ma non è così facile… una giovane Jean Grey ha appena scoperto cosa accadrà a se stessa e al suo futuro ed è decisa a sistemare le cose. Tutto si complica ulteriormente quando un gruppo di improbabili X-Men (c’è addirittura Deadpool :D) compare davanti al portale dei viaggi del tempo, annunciando di venire dal futuro. La situazione degenera, pare che succederà qualcosa di irreparabile se i giovanissimi X-Men non verranno rimandati indietro, solo che Jean, sentendosi minacciata e insospettita dalla protezione mentale che aleggia sul nuovo gruppo fugge insieme a Scott… cercando poi rifugio dall’altro Scott… Trovando un’altra Jean…

In un vortice di presente, passato e futuro solo Magik sa cosa sta succedendo… E le faide interne agli X-Men continuano…